Provincia autonoma di Trento

Esperti

Il Gruppo di lavoro del FORUM per la Ricerca - Trentino Research Habitat è composto da 15 membri individuati tra i migliori esperti a livello nazionale ed internazionale in materia di ricerca scientifica, trasferimento tecnologico, trend di mercato: Emil Abirascid, Anna Amati, Fabio Arpe, Giulio Buciuni, Renato Burri, Mario Calderini, Luigi Crema, Flavio Deflorian, Fabio Massimo Frattale Mascioli, Claudio Ioriatti, Alessandro Quattrone, Anna Paola Rizzoli, Andrea Simoni, Paolo Traverso, Enrico Zaninotto.

Otto esperti sono stati individuati dalla stessa Provincia autonoma di Trento, due ciascuno sono espressione dei centri di ricerca pubblici trentini (Università di Trento, Fondazione Bruno Kessler, Fondazione Edmund Mach). Mario Calderini, presidente del Comitato proviciale per la ricerca e l’innovazione, ne fa parte di diritto.

I lavori del Forum sono guidati dal coordinatore scientifico Emil Abirascid, giornalista, direttore di Innovazione e fondatore di Startupbusiness e prevedono, oltre al contributo diretto degli esperti, anche il coinvolgimento delle categorie economiche (attraverso le associazioni di categoria), di portatori di interessi e delle strutture provinciali più connesse allo sviluppo economico (Assessorati, Dipartimenti).

Emil Abirascid

Giornalista, si occupa di innovazione e impresa. È fondatore e direttore di Startupbusiness, magazine e business network che valorizza i protagonisti dell’innovazione e che oggi è parte del gruppo Digital360.

Vai alla pagina

Anna Amati

Fondatrice di META Group, piattaforma per l’innovazione. Ha maturato oltre vent’anni di esperienza in politiche di sviluppo economico e meccanismi di supporto all'innovazione di aziende e territori, con particolare attenzione al technology transfer e alla creazione, accompagnamento e valutazione di spin-off. 

Vai alla pagina

Fabio Arpe

Fondatore e CEO di Arpe Group, tra i principali player della consulenza finanziaria per la crescita delle imprese, è da oltre trent’anni tra i protagonisti dell’economia e della finanza italiana. Ha ricoperto ruoli di vertice in alcuni dei più importanti istituti di credito e società di consulenza. 

Vai alla pagina

Giulio Buciuni

È docente di Imprenditorialità presso la Business School del Trinity College di Dublino e direttore del Master in Imprenditorialità. È inoltre ricercatore ospite presso il Center on Global Value Chains della Duke University dal 2011.

Vai alla pagina

Renato Burri

Ricercatore e direttore dell’International No Profit Research Laboratories Associates, da oltre 40 anni svolge attività di ricerca, studi e progettazione nei diversi ambiti delle discipline tecnico-scientifiche: elettronica, informatica, fisica, biofisica e modelli matematici predittivi.

Vai alla pagina

Mario Calderini

Ingegnere meccanico e PhD in Economics, è professore presso la School of Management del Politecnico di Milano e Direttore dell’Alta Scuola Politecnica. In passato è stato consigliere del Ministero dell'Istruzione, dell’Università e della Ricerca durante i Governi Monti, Renzi e Gentiloni.

Vai alla pagina

Luigi Crema

Fisico applicato, con specializzazione in fisica dell’ambiente e fisica dello stato solido. Nel 2007 è entrato alla Fondazione Bruno Kessler di Trento, dove attualmente coordina l’attività sul tema energia ed è responsabile dell’unità di ricerca ARES – Applied Research on Energy Systems, un gruppo di circa 18 tra ricercatori e tecnici. 

Vai alla pagina

Flavio Deflorian

Professore ordinario di Scienza e tecnologia dei materiali presso l’Università di Trento. La sua attività di ricerca è incentrata sulla durabilità dei materiali e la loro protezione. È stato componente del Senato accademico e Prorettore vicario con delega al supporto al sistema produttivo.

Vai alla pagina

Fabio Massimo Frattale Mascioli

Ingegnere elettronico e Dottore di Ricerca in Ingegneria dell'Informazione e della Comunicazione, ha lavorato per Selenia (poi Selex) ed Enel. Dal 1996 Ricercatore universitario nel dipartimento DIET della Sapienza, poi Professore associato nel 2000 e Professore ordinario di Teoria dei Circuiti - Elettrotecnica dal 2011.

Vai alla pagina

Claudio Ioriatti

Fitoiatra e dirigente del Centro di Trasferimento tecnologico della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige (Trento). La sua attività di ricerca riguarda soprattutto lo sviluppo della protezione integrata in frutti-viticoltura attraverso tecniche di biocontrollo e l’implementazione di semiochimici. 

Vai alla pagina

Alessandro Quattrone

Professore ordinario di Patologia molecolare all’Università di Trento, dove nel 2006 ha fondato e dirige il Centro per la Biologia Integrata (CIBIO), trasformato poi in Dipartimento.

Vai alla pagina

Annapaola Rizzoli

Direttrice del Centro Ricerca e innovazione della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige (Trento). Laureata in Medicina veterinaria, formata in campo veterinario e agrario, si occupa di sviluppo sostenibile delle produzioni agro-alimentari e di networking internazionale nei settori strategici dell’agri-food e dell’ambiente. 

Vai alla pagina

Andrea Simoni

Ingegnere elettronico, dal 2009 è Segretario Generale della Fondazione Bruno Kessler di Trento: coordina sia i centri di ricerca di Fbk che il Comparto Amministrazione e Servizi di supporto alla Ricerca, garantendo la visione unitaria degli indirizzi del Consiglio di Amministrazione.

Vai alla pagina

Paolo Traverso

Direttore del Centro ICT della Fondazione Bruno Kesler di Trento dal 2008. Dopo una lunga esperienza in aziende private a Milano, Chicago e Londra, un periodo all’Università di Edimburgo, Department of Artificial Intelligence (AI), in Fbk ha diretto progetti di intelligenza artificiale nel campo dell’Industria 4.0, della salute, della sanità e delle smart cities. 

Vai alla pagina

Enrico Zaninotto

Professore ordinario di Economia e Gestione delle imprese presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Trento. Ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali presso l’Università di Trento e in organismi di ricerca nazionali e internazionali.

Vai alla pagina

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies